martedì 22 giugno 2010

REGIONE PIEMONTE:BAGARRE IN CONSIGLIO REGIONALE SU VICENDA RICORSI...



(ANSA) - TORINO, 22 GIU - ''Una sentenza del Tar che accettasse i ricorsi sarebbe uno stravolgimento della volonta' popolare. Non sottovalutate i piemontesi che, per usare un eufemismo, non la prenderebbero bene'':lo ha detto il presidente del Piemonte, Roberto Cota parlando in Consiglio regionale.

''Dal Tar - ha aggiunto - non ho nulla da temere sia dal punto di vista tecnico e giuridico, sia da quello del gradimento dei piemontesi''. Dopo queste dichiarazioni l'opposizione, offesa, ha operato per la sospensione della seduta.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

Emanuela.Negro ha detto...

la lista Rabellino era falsa e il risultato delle elezioni conseguentemente è falsato. Mi sento arrabbiata e presa in giro da un sistema politico corrotto dove l'unico valore è quello di acchiappare la poltrona e le prebende tirando in ballo il popolo - che però fa la fame. Mi auguro che vengano fatte chiarezza e giustizia. Se davvero Cota ha vinto non avrà difficoltà a vincere anche la seconda volta. Mancano i soldi? Si usino quelli rubati dalla cricca. Sono soldi del popolo ma non vengono mai restituiti.

reverso_2007 ha detto...

Concordo con te...